Archivi categoria: Rassegne

FilmSocialClub: la rassegna

img_fsc_presAl Filmstudio dal 12 al 28 febbraiologo_asscultura
FilmSocialClub
Cinema, Musica e incontri verso il pubblico del futuro
Proiezioni e performance di musica elettronica
Dialoghi su Nouvelle Vague e Avanguardia Musicale
Inclusione e accessibilità

Al via la rassegna di cinema e musica elettronica che accompagnerà gli spettatori per tutto il mese di febbraio lungo un percorso di partecipazione attiva e di scoperta di nuovi linguaggi.
Scaturita dall’iniziativa di Armando Leone e Stefano Pierpaoli, questa proposta è tra i vincitori del Bando Roma Creativa: l’offerta culturale per i nuovi pubblici, il bando indetto e sostenuto dall’Assessorato alla Cultura, Creatività e Promozione artistica di Roma Capitale nell’ambito della rassegna Roma d’Inverno. La cultura cambia stagione.
Il programma è frutto delle esperienze maturate soprattutto nell’ambito del cinema indipendente e sperimentale e alimentato dal desiderio di aprire forme di dialogo alternative nei confronti del pubblico, attraverso nuovi modelli di offerta elaborati con lo scopo di “fare sistema con la Città”. Continua la lettura di FilmSocialClub: la rassegna

Le rassegne del Filmstudio

La rassegna indipendente di cinema e documentari
Da un’attenta preselezione svolta dal Filmstudio, verrà realizzata una rassegna di cinema indipendente a basso costo.
I film e i documentari proiettati saranno tutti contrassegnati da una genesi e da uno sviluppo artistico e professionale improntato sulle nuove modalità di lavorazione e apparterranno ad autori giovani o comunque appartenenti ad aree espressive moderne e innovative.
Attraverso le forme e i linguaggi utilizzati sarà possibile tracciare la nuova frontiera di rapporto tra pubblico e opera filmica e in tal modo definire le pratiche e i percorsi capaci di accogliere e stimolare il nuovo pubblico.
Gli incontri tra autori e pubblico saranno improntati sul confronto schietto e vivace finalizzato a interpretare i bisogni degli spettatori e a individuare tutti i possibili punti di collegamento per ritrovare quelle stretta relazione tra fruitori attivi e passivi che si è andata smarrendo negli ultimi decenni.
Cercheremo in tal modo di tracciare un profilo del pubblico del futuro, di quel “nuovo pubblico” che animerà lo scenario postcinematografico dei prossimi anni.
Nel programma saranno inseriti titoli che raccontano il presente e sanno dialogare con il pubblico del futuro e non verrà affatto tralasciata la presenza di opere prodotte all’estero.

Anche all’interno della Community potranno nascere idee e proposte per realizzare rassegne e specifici percorsi.
I progetti potranno essere presentati scrivendoci per descrivere la proposta.
Ogni idea sarà poi discussa insieme alla direzione artistica e inserita nella programmazione.